So che può sembrare strana l’idea di lavarsi con l’argilla ma… provare per credere!

Il Ghassoul (anche detto Rhassoul) è un’argilla saponifera di origine nordafricana che sin dall’antichità è stata utilizzata per la cura del corpo.
Possiede potere lavante ma senza la presenza di sostanze aggressive per la nostra pelle che spesso troviamo invece nei prodotti industriali.
Il ghassoul risulta quindi lenitivo per la nostra pelle, ci aiuta a regolarizzare gli eccessi di sebo e ad esfoliare le cellule morte.

COME SI USA?

Potete trovare questa argilla sotto forma di polvere o di scaglie.
In entrambi i casi dovrete metterne la quantità che vi serve in un contenitore di vetro, aggiungere acqua calda (ma non bollente) e mescolare con un cucchiaio di legno (evitate strumenti di metallo).
La consistenza che dovete ottenere è di una pasta morbida, né troppo liquida, né troppo secca.
Se utilizzate il ghassoul in scaglie dovrete avere un pochino di pazienza in più per aspettare che si ammorbidiscano e si sciolgano.
Una volta ottenuto “l’impasto” possiamo utilizzarlo:

  • Sul viso: stendiamo su tutto il viso leggermente umido facendo attenzione al contorno occhi, lasciamo in posa per un minuto e, con le mani umide, iniziamo a massaggiare il viso con piccoli movimenti rotatori.
    Avendo delle piccole particelle “sabbiose” al suo interno avrà un’azione esfoliante e lascerà la pella liscia e luminosa.
    Il risultato è molto piacevole perché la pelle risulta vellutata. Dopo aver asciugato il viso procedete con la stesura della vostra crema.
  • Sui capelli: applicate l’impasto sui capelli bagnati, lasciate in posa per un quarto d’ora (meglio se indossando una cuffia così da mantenere l’umidità) e poi massaggiate delicatamente la cute.
    Anche in questo caso otterremo un’azione esfoliante del cuoio capelluto e allo stesso tempo laveremo i capelli. Il ghassoul agisce assorbendo il sebo e lo sporco quindi potrebbe essere che i capelli vi sembreranno secchi ma potete risolvere il problema applicando del balsamo una volta risciacquati i capelli.
  • Sul corpo: agite come scritto precedentemente per il viso.

Il ghassoul non ha nessuna profumazione; l’odore è quello dell’ argilla ma se vi fa piacere potete aggiungere qualche goccia di un olio essenziale di vostro gradimento e possibilmente funzionale alle vostre esigenze (ad esempio o.e. di lavanda se avete i capelli grassi).

DOVE SI ACQUISTA?

Potete trovare il ghassoul nei negozi etnici che vendono prodotti nordafricani, nelle erboristerie ben fornite o nei negozi online, ad esempio qui: Argilla Ghassoul (Rhassoul) 100g