Il dermarolling o dermaroller è un trattamento non invasivo, che attualmente sta spopolando in America.

Consiste in un rullo ricoperto di aghi microscopici, da passare sul viso, per trattare una varietà di condizioni della pelle, che possono essere dall’invecchiamento alle cicatrici o alle smagliature o ai segni dell’acne, è uno strumento sterile e monouso.

dermarolling makeupnews

Il dermarolling si rivolge a tutte le fasce d’età, dai giovani ai meno giovani, e i risultati sono misurabili nel medio lungo termine.

Per quanto ad un primo sguardo possa spaventare, i risultati sono sorprendenti.
L’inserimento di aghi chirurgici nella pelle stimolano la proliferazione di nuove cellule.
La missione finale di tali cellule è di trasformarsi in collagene che si integra con quello esistente nell’epidermide dando spessore alla cute, attivando una rigenerazione della pelle.
E’ un trattamento che può essere fatto dal dermatologo, con un’operazione abbastanza costosa e, di conseguenza, accurata.

L’alternativa è affidarsi a kit acquistabili online (ad esempio su siti come ebay), utilizzabili seguendo video tutorial…. Ovviamente senza alcuna garanzia sul risultato.

Il nostro consiglio, ovviamente, è di affidarsi sempre a figure specializzate.

Siamo convinti che nessuno dei nostri lettori si pianterebbe degli aghi nel viso senza aver approfondito la questione con il proprio medico curante.

Detto questo, la procedura, sostanzialmente, è molto semplice: il rullo va passato esclusivamente sulla zona da trattare, ma realmente, avreste mai il coraggio di utilizzarlo?