Il fondotinta? come vivere senza!
E’ uno di quei prodotti che non mancano mai nella trousse di una donna.
Per scegliere il colore giusto del nostro fondotinta, la prova va fatta fra collo e viso e NON sulla mano come spesso si pensa.

Esistono vari tipi di fondotinta per ogni tipo di esigenza.

Fondotinta bassa coprenza

Il fondotinta in assoluto più leggero e quasi impercettibile.

BB cream

Generalmente consigliato per pelli giovani e senza grossi problemi.
Molto facili da stendere e all’interno spesso si trova un SPF (protegge dai raggi uv).

BB cream maybelline.makeupnews

Fondotinta spray

Giusto per donare quel pizzico di colorito.
Però trovo che siano scomodi da spruzzarsi direttamente in viso, quindi consiglio prima di metterne un po sul pennello e poi applicarlo.

Fondotinta liquidi illuminanti

Per chi non ama l’effetto fondotinta pesante, e non ha bisogno di coprire troppo.

Fondotinta alta coprenza

Consigliati per pelli molto problematiche e per correggere le imperfezioni.

Fondotinta a stick e in cialda

Tutti i fondotinta in stick e in cialda, sono ad alta coprenza, poichè dotati di più pigmenti a differenza di quelli liquidi.
Vanno stesi con le dita, perchè grazie al calore i pigmenti si diffonderanno di più e riuscirete a stendere meglio il prodotto.

Fate attenzione: questi tipi di fondotinta vanno lavorati molto bene con calma e stesi bene.

Fondotinta alta definizione (HD) :

Uno dei fondotinta più conosciuto HD è quello della Make Up Forever.
Nasconde perfettamente le imperfezioni, dona un risultato uniforme e naturale.
Una volta applicato non risulta per niente grasso e pesante.

make up for ever HD fondotinta.makeupnews

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fondotinta minerale in polvere

Consigliato per chi ha la pelle molto oleosa e grassa, poichè assorbe l’eccesso di sebo.
Si pensa non copra abbastanza, ma basta scegliere un buon pennello e lavorare molto bene il prodotto e ha una buona coprenza.