Secondo Vogue si tratta di una nuova era.

Basta fisici scolpiti, donne senza un filo di grasso, senza curve, senza la bella ciccietta, dove le uniche curve visibili sono solo del seno (talvolta rifatto) e delle labbra a canotto.

Anni di insalate insipide, allenamenti a prova di morte e cracker integrali per poter girare come zombie alla ricerca in realtà, solo di un buon piatto di pastasciutta!
Convincendoci per anni che quello era l’esempio a cui aspirare.

E poi, finalmente sono arrivate loro…

Jennifer Lopez 

Jennifer_Lopez_2

Con lei le ragazze hanno iniziato a volere un lato B degno di JLO!
E gli uomini a confessare di averli sempre apprezzati.

Beyoncé
beyonce-agli-mtv-vma-2014

Anche la sensualissima Beyonce ha attirato l’attenzione sul suo lato B.

Un ideale di bellezza vera e sensuale, dove le curve sono alleate e la palestra serve per tonificare e non per trasformarsi in stuzzicadenti con l’ossessione perenne di dimagrire.

Insomma, grandi donne al naturale,come mamma l’ha fatta.

Non si può dire lo stesso di chi ha scelto i butt implants, una nuova moda estremissima, che consiste nell’ingrandirsi chirurgicamente il sedere, impiantando delle protesi per renderlo enorme e sporgente.
Ci troviamo difronte a soggetti con sederi enormi FINTI e corpicini perfetti e magri.

Iggy azalea 

Iggy-Azalea-Pre-Grammy-Ass_5

kim Kardashian

kim-kardashian

Vogue parla addirittura di un accessorio per le donne bianche non tenendo conto che da secoli le donne afroamericane e latine convivono con un lato B “importante”.
Da un giorno all’altro sembra che le donne bianche si siano accorte dei “sederoni” o ancora peggio che siano riuscite a conviverci e ad accettarlo.

Se le forme di JLO e Beyonce erano naturali e mandavano un bel messaggio per le ragazze formose e dei buoni modelli da seguire, qui siamo LONTANISSIMI dall’accettazione del proprio corpo.

“Yeah, my momma she told me don’t worry about your size
She says, boys they like a little more booty to hold at night”